Benessere Diete Medicina Salute
I fast food e l’obesità infantile

I prodotti alimentari pronti da consumare, quelli che oggi conosciamo come fast food sono estremamente popolari. Vari ristoranti e punti di ristoro servono cibi deliziosi a prezzi relativamente economici che invogliano i consumatori a provarne alcuni. I maggiori consumatori di questi alimenti sono ovviamente i bambini.

I fast food in relazione all’obesità infantile

Il cibo dei fast food sono fondamentalmente ricchi di amido, zucchero, sali e grassi che vengono serviti in grandi quantità in un’unica porzione. È un fatto comune credere che i bambini conducono uno stile di vita molto attivo e che quindi possono digerire cibi ricchi di grassi. Si tratta di un’ipotesi comune che a volte può essere sbagliata, visto che anche i bambini che hanno uno stile di vita molto attivo sviluppano grasso a fronte di un consumo elevato di fast food. Quindi, possiamo dire che sì, il fast food e l’obesità infantile condividono un legame comune da qualche parte. Ma è vero? Il sito metodiperdimagrire.it ci aiuta a scoprirlo.

L’obesità, soprattutto tra i bambini, è un problema crescente in Italia oggi. Il colpevole principale è in realtà nascosto sotto il velo dei gustosi “happy meals” economici. Uno studio dice che quasi un terzo di tutti i bambini, sia maschi che femmine nella fascia di età 4-15 mangiano nei fast food regolarmente. Lo studio dice anche che i bambini prendono anche fino a 6 chili l’anno sul consumo regolare di fast food. Questo è un fatto sorprendente che richiede sicuramente molta attenzione.

Effetti del fast food sui bambini

Gli alimenti dei fast food sono molto ricchi di grassi, zuccheri e calorie rispetto ad altri alimenti; il che li rende poveri di valore nutrizionale. I bambini così come i loro genitori non sono molto consapevoli dei seguenti fatti sugli alimenti a rapida preparazione.

Zucchero

Livelli elevati di zucchero rendono i bambini più inclini a sviluppare il diabete di tipo 2. Essere colpiti dal diabete in così tenera età riduce o addirittura ferma la produzione di insulina nel loro corpo, che può essere molto dannosa.

Grassi

I grassi saturi nei fast food sono davvero molto dannosi per la salute dei bambini, il che porta a livelli elevati di colesterolo nel sangue e trigliceridi, portando a molti problemi di prima età per quanto riguarda la salute del cuore e molte altre malattie cardiovascolari come la dislipidemia e malattie cardiache coronariche.

Sale

Livelli eccessivi di sale negli alimenti determinano in ultima analisi un’alta pressione sanguigna che porta alla rottura delle arterie e delle vene. Per riparare questi vasi sanguigni, il corpo accumula lipoproteine e lo converte in colesterolo che alla fine si traduce in un alto livello di colesterolo nel sangue.

Altri effetti

I bambini per la loro crescita hanno bisogno di molta vitamina e ferro. L’alto consumo di fast food rende i bambini più inclini a malattie come perdita di appetito, stitichezza, stanchezza, affaticamento, mancanza di concentrazione e malattie come l’anemia causate da carenze vitaminiche. Tutto questo e molto altro sono causati dall’elevato consumo di fast food.

Questi alimenti sono molto ricchi di amido, che aumenta il desiderio di cibo dei bambini e, di conseguenza, mangiano di più e quindi aumentano di peso. L’elevato consumo di questi alimenti fa sì che alimenti sani come verdure, frutta e altri alimenti naturali scompaiano quasi completamente dalla dieta quotidiana dei bambini, il che si traduce inoltre in carenze di calcio che compromettono la salute di unghie e denti.

Possibili soluzioni

I fast food causano obesità, che è la ragione principale per rendere i bambini più inclini a malattie, alcuni delle quali sono irreversibili. A causa dell’obesità, questi bambini diventano naturalmente più stanchi degli altri bambini, il che li fa rimanere a casa e svolgere meno attività fisiche. L’obesità infantile sviluppa anche un complesso di inferiorità nei bambini che aggrava il problema dell’obesità. Quindi, qual è la soluzione per fermare tutto questo? Non si può semplicemente impedire ai bambini di mangiare questi alimenti. Quello si può fare è spiegare ai bambini l’effetto dannoso di pizze e hamburger a lungo andare.

Cercate di preparare piatti sani e speziati che il vostro bambino amerà solo a casa. Potete preparare quasi tutte le ricette dei fast food con condimenti più salutari come pepe verde, cipolla e formaggio. Cuocere i cibi in modo salutare come arrostiti, grigliati. Cerca di includere deliziose insalate, frutta, verdure e cereali nella dieta quotidiana del vostro bambino in modo da soddisfare le loro esigenze dietetiche e fermare le voglie di cibo indesiderato. Incoraggiate vostro figlio a prendere parte attiva a eventi come il nuoto, sport da campo e altre attività brucia-calorie o a fare esercizi che li manterranno in forma e sani.

Lascia un commento